Digital/Digitale

Il “Digital trading” o “trading digitale” è la forma più nota e popolare nel campo delle opzioni binarie. Una volta fissato il prezzo di mercato, i trader devono solo decidere se ritengono che il saggio di un’opzione aumenterà o diminuirà prima di una data scadenza.

Quando un trader opta per un’opzione “call” (“acquista”), significa che ha deciso che il prezzo di mercato dell’asset scelto riuscirà superare il livello fatto registrare all’inizio della transazione nel momento in cui l’operazione stessa arriverà a scadenza.

Ad esempio, diciamo che l’inizio dell’opzione venga fissato alle 13.00, mentre la scadenza data sarà alle 13.30 e il prezzo di mercato dell’oro sia pari a 1,200 $. Se il trader dovesse avere i suoi buoni motivi di credere che il prezzo riuscirà a superare quota 1,200 $ alle 13:30, allora dovrà inserire un’opzione call.

Quando un trader opta per un’opzione “put” (“vendi”), significa che ha deciso che il prezzo di mercato dell’asset scelto non riuscirà superare il livello fatto registrare all’inizio della transazione nel momento in cui l’operazione stessa arriverà a scadenza.

Ad esempio, diciamo che l’inizio dell’opzione venga fissato alle 13.00, mentre la scadenza data sarà alle 13.30 e il prezzo di mercato dell’oro sia pari a 1,200 $. Se il trader dovesse avere i suoi buoni motivi di credere che il prezzo non riuscirà a superare quota 1,200 $ alle 13:30, allora dovrà inserire un’opzione put.

Quando negoziate valute in modalità “Digital”, sono disponibili le opzioni “Close” ed “Extend” 5 minuti dopo l’inizio della negoziazione e fino a 10 minuti prima che si concluda (gli strumenti per fare trading non sono disponibili quando si negoziano azioni, commmodity e indici).